facebook
twitter
logotype
deco

Abbiamo 43624 visitatori e nessun utente online

img1
img2
img3
img4
img5

Fiannacca Giovanni racconta: la 1° traversata dello stretto di Colapesce & Friends (quasi in tempo reale)

Dopo anni e tanti tentativi, non andati a buon fine, sono riuscito ad organizzare con l'aiuto dei miei amici Cristina Scotto, Fabrizio Mandanici, Luca Pirrone, Emilia Ammirato, Roberto De Domenico una traversata a nuoto dello Stretto di Messina, partendo tutti insieme ed arrivando tutti insieme sulla costa calabra, lasciando per un giorno ogni velleità agonistica.

Come da programma, riunione sulla spiaggia di fortino con tutto lo staff e molti amici e trasferimento sulle barche in corteo verso capo peloro, dove è stata prevista la partenza. A seguito del corteo, la barca dei giornalisti di FiloDirettoNews con la bandiera del EKO Club International. Alle ore 10.30 il via alla nuotata immortalata da molti amici con cellulari, macchine fotografiche e videocamere, per lasciare un ricordo della giornata.

Alla partenza qualche problema con quelli che hanno nel sangue la competizione. Gli organizzatori (anche loro nuotatori) e le barche in assistenza, con molto garbo e decisione, hanno fatto capire a tutti che non era una gara.

Già dall'inizio si era capito che il ritmo che dovevamo avere era quello di Emilia, la sorella del mio amico Ettore Ammirato, così a turno ed a volte tutti insieme, anche con Federico Frisone l'abbiamo accompagnata ed incoraggiata. Scorreva il tempo, e lentamente, bracciata dopo bracciata, la costa calabra si avvicinava sempre più.

La volontà, la bella giornata ed una corrente amica hanno permesso, dopo un 1 ora e 12 minuti (tempo di telefonino), a tutti di toccare la sponda calabra.

All'arrivo siamo stati accolti da un folto gruppo di bagnanti, curiosi e dagli amici Mimmo Pellegrino e Bruno Pecora, con le loro bandiere e una fresca bottiglia di prosecco per brindare. Il rinfresco per tutti sulla spiaggia e da bordo delle barche è stato offerto dalla ditta Era Informatica ed ha concluso la parte sportiva della manifestazione. 

Dopo, tutti abbiamo festeggiato l'evento comodamente seduti per commentare la giornata e pranzare con un conviviale eccezionale al ristorante Le Vecchie Mura. Ognuno ha pagato per se, e per rendere tutto possibile, sono stato aiutato con un contributo dei nuotatori: Cristina Scotto, Fabrizio Mandanici, Emilia Ammirato, Giovanni Fiannacca, Gianmanuele Fiannacca, Fererico Frisone, Angelo Micari, Roberto De Domenico, Giuseppe Scipilliti, Sergio Rinaldi, Giovanni Bardiglia, Andrè Sano.

Un particolare ringraziamento và alla Capitaneria di Porto ed al VTS, che con la loro assistenza rendono possibili le nostre traversate.

Ultimo ringraziamento, non perchè meno importante, alla Croce D'Oro di S. Agata e alla loro ambulanza con a bordo il Dott. Cosimo Muscianisi, grazie ai barcaioli Dino Irrera, Antonio Fiannacca, Gino Risitano, Andrea D'Angelo, Giovanni Ursino e gli assistenti bagnanti Giuseppe Germano, Roberto Lanzafame, Mario Cavallaro per la loro preziosa opera gratuita.

A tutti appuntamento il prossimo anno con Colapesce & Friends.

Giovanni Fiannacca, 10 Agosto 2015.